Passa ai contenuti principali

Eva Riccobono sirena sexy, tutta nuda per il bagno

Un tuffo dove l'acqua è più blu per Eva Riccobono, che lascia i follower senza fiato con il suo video social. Sott'acqua nuota come una sirena senza nulla addosso, con i capezzoli e il lato B nudo che si intravedono tra i flutti. Insieme alla modella c'è il suo compagno Matteo Ceccarini, che come lei si lascia travolgere dalla voglia di libertà.

"Ma quanto lo abbiamo desiderato questo mare. Questa sensazione...di libertà, di ricarica, di pelle salata, di sole che scalda dopo un bagno fresco" scrive la Riccobono postando il breve filmato. Sfoggia un fisico perfetto e si gode la vacanza e l'amore con Ceccarini, da cui ha due figli (Leo e Livia).

Eva è una vera dea degli abissi mentre nuota in esplorazione dei fondali. Nuda, libera e felice si lancia in un tuffo mozzafiato nel mare cristallino e conquista i follower con le sue forme in msotra. "Che meraviglia", "Sei speciale" scrivono in molti. Tra gli altri c'è anche Naike Rivelli che commenta con ironia: "Si vedono i capezzoli, scusami ma non si fa su Instagram".

Commenti

Post popolari in questo blog

Tina Kunakey, una farfalla sexy a Cannes

Il Festival di Cannes è pieno zeppo di bellissime: modelle, attrici, aspiranti star e influencer. Ma, in questa edizione, nessuna riesce ad ammaliare come Tina Kunakey. La fidanzata di Vincent Cassel è una pantera sul red carpet tra la folta chioma riccia e il fisico prorompente. Inoltre, a Tina Kunakey piace proprio flirtare coi fotogragi, tra linguacce, pose ardite e ammiccamenti. Se ci aggiungiamo pure degli abiti da sogno, non è difficile capire perché la modella è la più conturbante di questa edizione. Per la premiere del film The Biguiled, Tina Kunakey ha scelto un abito principesco in garza di seta plissé stampata sui toni del glicine di Giorgio Armani Privé con coppe ricamate di cristalli. Lei, sorridente, solleva l’impalpabile tessuto della gonna, trasformandosi in una meravigliosa (e formosissima) farfalla.

Belle magre, ecco come rassicurano i fan preoccupati

Sono magre, sane e in forma e amano condividere i loro scatti in costume al mare o davanti allo specchio con i propri fan. Ma poi devono fare i conti con i commenti dei fan allarmati o con quelli, spesso pesanti, di chi le critica perché troppo scheletriche. Non ultimo il caso di Alessia Marcuzzi alla quale consigliano di mangiare di più. Ma la risposta non si fa attendere. Stesse "accuse" per Sarah Nile, Giulia Calcaterra e Bianca Balti... Si prendono cura del proprio corpo e conducono una dieta senza stravizi, ma spesso i loro scatti vengono duramente commentati sul social da chi ne condanna l'eccessiva magrezza. Sarah Nile solo qualche giorno fa ha postato un selfie in slip in cui ha messo a nudo il suo fisico asciutto scatenando un allarme generale tra i suoi follower spaventati da un fisico troppo asciutto. Di tutta risposta arriva un video dell'ex gieffina in cui mostra le sue curve hot fronte retro e cinguetta: "La ferocia dei moralisti è superata

Anna Tatangelo: “Ho rifatto il seno a 18 anni, ma due tette non fanno la femminilità”

Anna Tatangelo, già da qualche tempo, è diventata una vera e propria icona sexy: la bella cantante Ciociara posta sempre più spesso immagine hot sui suoi canali social e mette in mostra il suo fisico impeccabile. In un’intervista pubblicata su ‘Grazia’, la Tatangelo ha ammesso di essere ricorsa alla chirurgia estetica in tenerissima età, a 18 anni e di aver ritoccato il seno per avere qualche taglia in più. Arrivata a 30 anni è arrivata nel pieno della sua femminilità. “Il seno l’ho rifatto a 18 anni – ha commentato Anna Tatangelo in un’intervista su ‘Grazia’ -. Un paio di tette grandi mi sembravano più femminili. Ecco tutto. E’ passato un secolo da quella scelta ed è andata bene così. Adesso so anche che la sensualità non sta in un bel paio di tette”. Anna Tatangelo ha provato anche l’esperienza come attrice: il 1 dicembre uscirà al cinema ‘Natale al Sud’. “Ho voglia di completarmi, di provare altre vie, non posso pensarmi uguale all’infinito – ha continuato la Tatangelo -. Ho